Vetro coatizzato: soluzioni di controllo termico e luminoso degli ambienti

Il vetro coatizzato a controllo solare è una particolare forma di isolamento sia luminoso che termico che consiste nella limitazione dell'irraggiamento solare all'interno di un edificio. Una tecnica simile permette di sfruttare ampie superfici vetrate inserite all'interno della pelle di qualunque tipologia edilizia.

La caratteristica fondamentale del controllo solare è un'attenta calibratura della quantità di raggi solari che vengono immessi in un'ambiente senza schermature aggiuntive ma solamente grazie alla percentuale controllata di penetrazione attraverso il vetro. Con schermature aggiuntive qui si intende tutte quelle soluzioni che possono accompagnare le superfici vetrate, quali frangisole, tende, pensiline o persiane che svolgono bene la funzione di limitare l'ingresso della luce ma producono una quantità eccessiva di ombra limitando la vista esterna. Il vetro coatizzato, infatti, a differenza di questi sistemi, garantisce la trasparenza.

Oltre a regolare i raggi luminosi, un altro fattore molto importante per la regolazione interna degli ambienti attiene alla temperatura e, quindi, all'eccessivo riscaldamento interno. Specialmente nella stagione calda, è molto importante cercare di attenuare, già in fase di progettazione, la temperatura interna, soprattutto per le zone dell'edificio particolarmente esposte alla luce naturale zenitale.

Superfici high-tech_Vetro coatizzato a controllo solare

(Superfici high-tech_Vetro coatizzato a controllo solare)

Nell'illuminotecnica, infatti, gli impianti artificiali devono essere sempre bilanciati da sistemi di protezione e regolazione della luce naturale.

I parametri che maggiormente influenzano il progetto in questo senso sono il fattore solare e la riflessione luminosa. Il fattore solare ("FS" o "g") definisce "la frazione della radiazione solare incidente che viene totalmente trasmessa dal vetro", quindi più contenuto è il fattore solare, minore è la quantità di energia solare che attraversa la superficie vetrata. L'energia solare riflessa (RL %) è, invece, il "rapporto tra la quantità totale di energia solare riflessa verso l'esterno dal sistema di vetrate e la quantità totale di energia solare che colpisce il sistema di vetrate". Di conseguenza con "fattore solare" si intende la "differenza tra l'energia solare totale incidente su una superficie vetrata e l'energia solare respinta dalla stessa superficie". Insieme a questi paramenti hanno rilevante importanza anche la corretta e calibrata riduzione dell'abbagliamento e il coefficiente di schermatura, altrimenti detta ombra.

L'utilizzo del vetro coatizzato ottimizza le prestazioni dettate da questi parametri rispetto ai vetri tradizionale, oltre a garantire un comfort e una qualità dell'aria e della temperatura interna nettamente maggiori.

Vetro coatizzato a controllo solare

(Vetro coatizzato a controllo solare)

Vetro coatizzato a controllo solare

 

Nello specifico, con vetro coatizzato si intende un particolare tipo di "vetro rivestito, o vetro con coating appunto, che si ottiene mediante il deposito di ossidi metallici sulla superficie e si utilizza in edilizia per controllare e migliorare le prestazioni ottico-energetiche delle vetrate". In altri termini si tratta di "uno o più strati solidi di materiali inorganici (da 0,01 a 0.8 mm) applicati sulla superficie di un substrato di vetro con vari metodi di deposizione che hanno la capacità di di schermare la radiazione infrarossa ad elevato contenuto energetico della radiazione solare".

Esistono vari processi di "coatizzazione" e sono molto complessi ma possono essere distinti principalmente in due tipologie ovvero di tipo chimico o fisico. Il primo è un procedimento a caldo che sfrutta il processo della pirolisi, mentre il secondo si basa sulla polverizzazione catodica.

In termini energici, accortezze nell'usare vetri di questo genere possono sicuramente rendere gli edifici più salutari, confortevoli ma soprattutto sostenibili dal punto di vista del riscaldamento-raffreddamento.

FONTI

http://www.geometri.cc/vetro-coatizzato-a-controllo-solare.html

http://www.assovetro.it/

http://www.pilkington.com/europe/italy/italian/building+products/glass+in+architecture/about+glass/processo-coatizzazione.htm

http://materioteca.iuav.it/SitoRel0/vetro/produzione04c.html

http://www.controllosolare.it/cms.php?id_cms=10

AutoreDott.ssa Chiarina Tagliaferri


Visualizza l'elenco dei principali articoli