Negli Usa il fotovoltaico è a costo zero per chi acquista un'auto ecologica della Honda

Un impianto fotovoltaico rappresenta un nuovo modo di produrre e consumare energia in modo consapevole e nel rispetto dell'ambiente. Costituito dall'assemblaggio di specifici moduli atti allo sfruttamento dell'energia solare incidente allo scopo della produzione di energia elettrica, maggiormente godrà di un'esposizione favorevole all'irraggiamento solare maggiore sarà il quantitativo energetico prodotto e proprio per massimizzare questa captazione vengono progettate e realizzate sempre più soluzioni atte a tenere conto della potenza necessaria a ricoprire un determinato fabbisogno energetico.

Si possono riporre notevoli speranze nel fotovoltaico per quanto riguarda la sostituzione graduale dei combustibili fossili ad esaurimento. In tutto il mondo si cerca di incentivare la sostituzione dei sistemi energetici tradizionali e ad alto consumo con le innovative installazioni verdi fotovoltaiche, una propaganda a cui partecipano non solo le più note organizzazioni internazionali ma anche le aziende, per cui le quali è giunto il momento di assumeresi le responsabilità a riguardo delle pericolose emissioni inquinanti di CO2 nell'atmosfera.

In proposito, l'ultima manovra green arriva dagli Stati Uniti: grazie ad una nuova partnership tra la nota casa automobilistica Honda e Solar City, azienda statunitense leader nel settore dei servizi energetici, i cittadini americani che opteranno per l'acquisto di un'ecologica auto elettrica o di un modello ibrido Honda avranno la possibilità di scegliere l'adozione di impiantistica fotovoltaica per il fabbisogno energetico della propria abitazione senza costi di installazione per i pannelli solari e con uno sconto di ben 400 Dollari sull'acquisto complessivo dell'impiantistica.

Vediamo i dettagli della notizia.

Sconti e costi di installazione azzerati sul fotovoltaico per chi acquista un'ecovettura Honda

Grazie a un fondo di investimento di 65.000.000 dollari stanziato da Honda e Solar City allo scopo di incentivare i consumatori americani alla sostituzione di impiantistica tradizionale con soluzioni fotovoltaiche, negli USA si potranno dunque ricavare notevoli vantaggi dall'acquisto di una moderna ecovettura modello Honda, rimuovendo di fatto l'ostacolo economico e favorendo una maggiore propagazione di energia ricavata da una fonte pulita come il sole.

Grazie a questa vantaggiosa partnership, gli americani potranno installare un impianto fotovoltaico sul tetto della propria abitazione a costi iniziali irrisori a seconda del piano scelto. Ai clienti verrà riservata l'opportunità di pre-pagare per l'elettricità solare oppure di optare per un pagamento mensile inferiore a quello del costo dell'attuale bolletta energetica, compreso di polizza assicurativa e servizi di monitoraggio e manutenzione. Si tratta nello specifico delle opzioni:

  • Prepaid, con sconti al momento della consegna dei materiali dell'impianto
  • Zero Down Paymentsenza deposito cauzionale e secondo cui l'importo dovuto al momento della firma contrattuale sarà nullo 

Con l'installazione di un impianto fotovoltaico da 3 kW si pagheranno mensilmente da 25 a 100 dollari con un incremento annuale del 2,9% per 20 anni.

L'auto Honda FIT EV

(L'auto elettrica Honda FIT EV)

L'offerta, limitata nel tempo e riservata a coloro che acquisteranno anche in leasing un'auto elettrica Honda FIT EV oppure una vettura ibrida Honda Accord PH-EV presso uno dei rivenditori presenti nei 14 Stati a stelle e strisce dell'Arizona, della California, del Colorado, del Connecticut, del Delaware, del District of Columbia, delle Hawaii, del Maryland, del Massachusetts, dello Stato di New York, del New Jersey, dell'Oregon, della Pennsylvania, del Texas e di Washington, permetterà la personalizzazione del proprio impianto fotovoltaico e l'accesso a sconti soggetti alle singole legislazioni previste dalle amministrazioni di ciascuno Stato americano.

L'ammissibilità del cliente al programma speciale dipenderà anche dai livelli di irraggiamento della casa, dal consumo energetico, e dalla disponibilità degli incentivi.

Riguardo a questo ultimo punto, in America non esistono veri e propri incentivi per il fotovoltaico: solitamente negli USA chi acquista un impianto fotovoltaico deve versare un anticipo quindi pagare una tariffa agevolata fissa per l'elettricità generata. L'accordo tra Honda e Solarcity agevola dunque ulteriormente questo schema di pagamento.

Verso un mercato sempre più verde

L'accordo è stato redatto con impegno nell'affrontare il cambiamento climatico globale attraverso la riduzione delle emissioni di CO2 provenienti da edifici e mezzi di trasporto, oltre che essere volto a rilanciare i mercati solare e automobilistico.

Honda e SolarCity valuteranno inoltre la futura possibilità di integrazione tra la ricarica dei veicoli elettrici e l'energia solare per la realizzazione di autovetture ecologiche funzionanti esclusivamente grazie all'energia prodotta dal sole, per una mobilità completamente ecosostenibile.

(Fonte:hondasolarcity.com)

AutoreDott.ssa Elisabetta Berra


Visualizza l'elenco dei principali articoli