Tiny House, arriva il mini camper trainato da una bici

Si chiama "Wide Path Camper" ed è una roulotte in miniatura adatta per il trasporto di due persone. Il valore aggiunto è dato dalla presenza di una bicicletta in grado di trainare questo mezzo innovativo e totalmente green. Il progetto, che porta la firma del designer danese Mads Johansen, rientra nel movimento "Tiny House", ormai affermato sia negli Stati Uniti d'America che in Europa. Una filosofia di vita basata sull'idea di rimpicciolire le proprie quattro mura per un'esistenza più economica e semplice.

Il micro camper nasce, infatti, per rendere più agevoli i viaggi all'aria aperta, ma soprattutto per ridurre l'impatto sull'ambiente. Al momento "Wide Path Camper" è soltanto un prototipo ma c'è chi appare molto incuriosito dal progetto e vorrebbe trasformare questo modello in un'alternativa per spostarsi da un posto all'altro. La caratteristica principale di questo nuovo mezzo di trasporto sta nel fatto che ti consente non solo di viaggiare, ma anche di alloggiare in una comoda roulotte. Più vantaggi in una sola soluzione. Tutto all'insegna della sostenibilità ambientale.

  Un mezzo ecologico che potrebbe essere valido soprattutto per le escursioni in aree naturali così da non disperdere nell'atmosfera alcun tipo di emissione. L'idea è quella di perfezionare il micro camper, sostituendo la bicicletta tradizionale con una due ruote elettrica alimentata da fonti rinnovabili in modo tale che questo mezzo venga realmente eletto come un veicolo eco- compatibile al 100%. Si tratta sicuramente di un prodotto nuovo che entusiasma gli amanti delle biciclette e delle vacanze green ed avventurose, ma che al contempo desiderano anche una sistemazione più confortevole rispetto ad un sacco a pelo o ad una tenda.

Mini roulotte trainata da bici

(Wide Path Camper è adatto per due persone ed è trainato da una bici)

In un primo momento per raccogliere ulteriori fondi atti a realizzare nuovi camper, gli sponsor possono pubblicizzare i propri articoli e prodotti, inserendo gli annunci sulle pareti dei piccoli autocaravan. Una sorta di partnership per permettere al camper in miniatura di crescere sul mercato internazionale e prendere il via sulle strade. In effetti il designer danese Mads Johansen spiega sul sito di presentazione del veicolo che è possibile non solo comprare il mezzo, ma anche affittarlo esclusivamente per una prova nella realtà di Sønderborg, sede della casa di produzione. Il traguardo finale è facilitare il trasporto con un mezzo che non inquina. Il costo si aggira al momento intorno ai 2500 dollari.

Ma conosciamo un po' meglio le caratteristiche del "Wide Path Camper" finalizzato a garantire una valida alternativa ai classici viaggi in bicicletta, unendo la funzionalità al design innovativo. Siete pronti? Ecco una serie di motivi per scegliere un piccolo, ma grande mezzo:

  1. Il camper è piccolo e leggero. Inoltre è pieghevole ed adatto alle biciclette;
  2. Il camper offre 2 posti letto;
  3. È veloce e facile da piegare per il trasporto;
  4. L'alta protezione è garantita dalla materia di cui è fatto;
  5. Presenta uno spazio ampio per il bagaglio necessario;
  6. Semplice e bella la zona salotto che si converte poi in camera da letto;
  7. Le sue condizioni sono migliori rispetto a quelle di una tenda;
  8. Lunga durata e facile manutenzione lo rendono a buon mercato;
  9. La cella solare può ricaricare la batteria di smartphone ed altri dispositivi di piccole dimensioni;
  10. Il suo peso complessivo è di circa 110 chilogrammi.

Un modello simile è il Midget Bushtrekka: la bici traina un carrello a quattro ruote che si apre e si trasforma in una tenda da campeggio. Il suo costo si aggira intorno agli 850 euro.

AutoreDott.ssa Tiziana Casciaro


Visualizza l'elenco dei principali articoli