Viaggio tra il presente, il futuro e la concorrenza orientale dei pannelli termici e pannelli fotovoltaici: informazioni e curiosità

Sono la parte principale del sistema solare, senza di loro non si potrebbero assorbire le radiazioni solari e sfruttare il sole per la produzione di energia: i pannelli solari si presentano per questo come i protagonisti indiscussi del fotovoltaico, differenziandosi per tipologie e funzionalità che non tutti ancora conoscono e scambiano nella terminologia. Non ancora tutti, infatti, conoscono le differenze tra i pannelli fotovoltaici e i pannelli solari termici e non tutti sanno che i due pannelli solari non presentano lo stesso funzionamento e non soddisfano le stesse esigenze energetiche, nonostante entrambi sfruttino l'energia del sole.

I pannelli fotovoltaici, attraverso l'assorbimento delle radiazioni solari, producono l'energia elettrica necessaria per soddisfare il fabbisogno di un'abitazione, considerando che l'energia non auto-consumata può essere venduta al proprio gestore elettrico, mentre i pannelli solari termici assorbono il calore del sole e lo trasferiscono al sistema idrico per riscaldare l'acqua sanitaria o anche tutti gli ambienti della casa.

Da questa semplice definizione, è facile comprendere come sia necessario conoscere il funzionamento dei due pannelli solari e le tipologie presenti sul mercato per scegliere quello più adatto a soddisfare le proprie esigenze: facciamo un breve viaggio insieme per comprendere la tecnologia odierna dei pannelli solari termici e dei pannelli fotovoltaici, attraverso le funzionalità della ricerca odierna e i progetti del futuro, fino allo spazio, progetti e idee innovative spesso in concorrenza spietata con altri stati che riescono a raggiungere gli stessi risultati anche con costi inferiori.

(Sidney, Australia, straordinario esempio di installazione di pannelli fotovoltaici in città per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili)

I pannelli solari termici: riscaldamento e acqua calda

I pannelli solari termici sono presenti in commercio nella tipologia di:

  • sistemi a circolazione naturale con serbatoio sopra i pannelli stessi;
  • sistemi a circolazione forzata in cui il serbatoio può essere collocato in qualsiasi punto della casa, avendo anche la possibilità di riscaldare non solo l'acqua, ma anche tutti gli ambienti circostanti.

Queste sono le due soluzioni da saggiare in fase di acquisto, in rapporto allo spazio di installazione o ai propri desideri.

I pannelli fotovoltaici: produzione di energia elettrica

I pannelli fotovoltaici, invece, devono essere scelti in base al materiale di costruzione in cui sono realizzati, il silicio, in quanto questo costituisce l'elemento base su cui si fondano le differenze di:

  • costo;
  • rendimento termico;
  • funzionamento: i pannelli fotovoltaici in silicio amorfo, in silicio mono e policristallino e in film sottile.

Pannelli solari in un ambiente esterno

(Straordinario esempio di installazione di pannelli solari fotovoltaici in un ambiente esterno: abitazione, azienda privata, giardino, terreno agricolo)

Il lungo viaggio nel progresso dei pannelli fotovoltaici e dei pannelli solari termici

In linea generale però, non è sempre necessario scegliere se produrre energia elettrica per soddisfare il fabbisogno degli elettrodomestici o produrre acqua calda e riscaldare gli ambienti. Con i progressi sempre più avanzati sul fotovoltaico e lo sfruttamento delle risorse rinnovabili, sul mercato si fa sempre più spazio una speciale tipologia di pannelli solari termici che permettono di assolvere entrambe le funzioni, presenti anche nella versione di pannello solare sferico con serbatoio di accumulo ed elevata autonomia di approvvigionamento.

Questa tipologia di pannello solare è in grado di assorbire le radiazioni solari, sia a luce diretta che a luce diffusa, con prestazioni nettamente superiori a un tradizionale pannello solare e garantire la produzione di energia e di acqua calda solo con irraggiamento diretto.

Non bisogna dimenticare inoltre, le nuove tecnologie presenti sul mercato, come i pannelli solari in 3D o le tipologie di pannello fotovoltaico portatile, di particolare importanza per tutti coloro che credono nella forza del fotovoltaico e vogliono portarlo sempre con sé, fuori casa o nel proprio zainetto sulle spalle, fino ad arrivare nello spazio.

Il fotovoltaico nello spazio

(Straordinario esempio di fotovoltaico nello spazio: il settore della ricerca di sempre nuove soluzioni per lo sfruttamento delle risorse rinnovabili è in continuo movimento e offre numerose soluzioni che vanno ben oltre le aspettative umane)

Uno sguardo al fotovoltaico nello spazio: animazione del progetto

Nel video seguente è possibile comprendere le modalità e le funzionalità del progetto di pannelli fotovoltaici nello spazio per lo sfruttamento di energie rinnovabili e per la trasmissione successiva nella terra: l'animazione è importante per comprendere i dettagli di movimento e funzionamento di un prototipo di pannello fotovoltaico nello spazio.

I pannelli fotovoltaici e termici OGGI: ricerca italiana e concorrenza cinese

Il fotovoltaico non si ferma mai, ma è in continuo movimento. Le innovazioni continuano a comparire sul mercato, ma devono essere testate, valutate, saggiate, non solo su un singolo campo di applicazione, ma nelle differenti abitazioni, con consumi energetici differenti, con climi differenti e irraggiamenti differenti: i pannelli di terza generazione.

I pannelli di terza generazione o anche denominati pannelli a concentrazione, si affacciano sul mercato del fotovoltaico per gareggiare con lui, per sostituirlo in seguito, ma per ora solo per lavorare in concomitanza e calmare le voci che sostengono che le prime vendite di pannelli fotovoltaici sono state quelle di una tecnologia sorpassata, che non garantiva un ottimale rendimento e con costi elevatissimi.

Per questo, molto spesso, la tecnologia italiana è stata "sorpassata" dai pannelli solari cinesi, i quali hanno sempre presentano dei costi competitivi con elevati rendimenti termici, che hanno soddisfatto intere industrie italiane del fotovoltaico, permettendo di offrire al proprio cliente un sistema solare di facile acquisto e con prezzi non proibitivi.

Per farvi un'idea della situazione italiana nel settore del fotovoltaico e della concorrenza del mercato cinese, visionate anche il video seguente con l'intervento di Gianluca Susta, eurodeputato, il quale espone un progetto di adozione di misure necessarie a proteggere il mercato fotovoltaico dell'Unione Europea dalla concorrenza della Cina:

Autore Maria Francesca Massa

Articolo letto 1.246 volte



Visualizza l'elenco dei principali articoli