A Natale siamo tutti più buoni? Suggerimenti green per esserlo davvero

Natale non è ancora proprio alle porte, ma c'è già chi pensa a fare regali e preparare i festeggiamenti. È meglio, allora, cominciare a muoversi per tempo o, meglio ancora, giocare d'anticipo, dando qualche consiglio per essere più buoni ed eco-sostenibili durante le feste. Bando agli eccessi, allora, e attenzione al pianeta; se abbiamo fatto i "cattivi" durante l'anno, non preoccupiamoci troppo; siamo ancora in tempo per recuperare almeno una parte della quantità di CO2 che abbiamo emesso e per il 2014 cerchiamo di non avere solo buoni propositi ma di passare (se ancora non l'abbiamo fatto) ai fatti.

Natale è una buona occasione per essere eco-sostenibili
(Natale è una buona occasione per essere eco-sostenibili)

Ecco a voi, qualche consiglio.

  1. Usate decorazioni riciclate. Per alcuni, la tentazione di andare per negozi e scovare decorazioni è grande (bisogna ammetterlo), ma in pochi pensano alle emissioni di CO2 causate dalla produzione e trasporto di questi oggetti. Riciclate quelle che avete comprato gli scorsi anni e, se proprio ne volete di nuovo, Internet è pieno di tutorial per trasformare i vostri "rifiuti" in allegre decorazioni natalizie.
  2. Acquistate luci al LED. Dato che siamo in tema di decorazioni, diciamo subito che addobbare il nostro albero o la nostra casa con luci al LED è decisamente più conveniente: consumano il 75 % in meno e durano 25 volte più a lungo.
  3. Fate regali eco-sostenibili. Continuiamo a restare sotto l'albero e a pensare ai regali che ci metteremo. Perché non farli con le nostre mani? Lozioni, candele e molto altro. E se proprio non abbiamo idee e tempo, molti negozi (online ma non solo) vendono simpatiche e utili idee green.   Sceglete regali eco-sostenibili per Natale
  4. Riciclate la carta da regalo. Una volta fatto o acquistato, il regalo va impacchettato. Se siete curiosi di quanta carta in più venga consumata durante lefeste, date un'occhiata alle statistiche e vi renderete conto di quanto possiate contribuire alle riduzione delle emissioni di CO2. Molte aziende producono carta da regalo riciclata, ma, se volete, potete dare libero sfogo alla fantasia, utilizzando giornali, fumetti e quant'altro. Se, poi, i vostri amici non hanno fatto i "bravi" e, una volta spacchettato il regalo, la carta è ancora buona, conservatela per future evenienze!
  5. Pensateci bene prima di spedire un biglietto d'auguri. Visto che siamo in tema di carta, l'invito è anche ad abbandonare questa abitudine (che per molti è una tradizione). Perché non servirsi di Internet per fare i nostri auguri? Si risparmia anche e non poco se avete molti amici, anche in termini di tempo.
  6. Comprate batterie ricaricabili. Se avete bambini, sapete quante batterie consumino i loro giocattoli. Quindi, anziché continuare ad acquistare batterie tradizionali, difficili da riciclare, optate per le ricaricabili. All'inizio, spenderete un po' di più, ma risparmierete ricaricandole.
  7. Acquistate ciò che sapete che consumerete. Natale non è solo regali e, purtroppo, il luogo comune secondo cui è la festa degli eccessi anche a tavola, non è solo un luogo comune. Quindi, quando andate in negozio, comprate ciò che sapete che consumerete. Evitate gli eccessi ed eviterete gli sprechi. In fondo, nel caso vi trovaste senza scorte di cibo, troverete dei negozi aperti.                                                                                                                                                         
  8. Cercate di affidarva negozi locali. È vero, spesso sono più cari in termini di denaro, ma la grande distribuzione è più cara per emissioni di CO2. Scegliete voi quale prezzo pagare.
  9. Fate la raccolta differenziata. Visto che i consumi aumentano, quale migliore occasione per riciclare bene i nostri rifiuti?
  10. Tenete sotto controllo il termostato. Le temperature più rigide sono una tentazione per sollevare il termostato, ma non è necessario che la vostra abitazione abbia un clima da spiaggia (e poco natalizio, a dire il vero) per stare bene. Mantenete una temperatura accettabile e, magari, se avete un po' freddo, mettete un maglione in più. Risparmierete denaro e anche l'impianto di riscaldamento lavorerà meglio.

Cercate di evitare gli sprechi a tavola durante le feste
(Niente sprechi a tavola durante le feste)

AutoreDott.ssa Morena Deriu

Articolo letto 1.128 volte



Visualizza l'elenco dei principali articoli