Maine Bus, il camper ricavato da uno Chevrolet Viking del 1959

Siete alla ricerca di un'alternativa originale per viaggiare "on the road"? Se la risposta è "sì", allora, il Maine Bus è la soluzione che fa per voi. Nato da un'idea dell'architetto Will Wilkenman, dello studio Wilkenman Architecture, questo autobus è un vero e proprio gioiello vintage, arredato con tutti i confort e dotato anche di bagno.

Viaggiare a bordo di un Maine Bus significa tornare indietro nel tempo, ritrovarsi in un ambiente in perfetto stile anni sessanta, come dichiara lo stesso Wilkenman in un'intervista, nella quale ha inoltre tenuto a sottolineare che "il cliente vivrà in un'atmosfera funky e hippy".

Maine bus ripreso dall'esterno(Maine Bus, esterno)

Il restauro di vecchi autobus rappresenta un modo innovativo per salvare e togliere dalle discariche tali vetture, restituendo loro una vita nuova e una destinazione d'uso un po' diversa dalla precedente. Sebbene, grazie ai vari interventi, siano messe in condizione di tornare a circolare sulle strade in totale sicurezza.

Si tratta, dunque, di reinventare spazi minimalisti, sfruttandoli al pieno delle loro potenzialità e studiando un arredamento adeguato alle necessità del caso. Il risultato è quello di avere a disposizione una piccola casa mobile, confortevole e nella quale troviamo letti singoli disposti su entrambi i lati della vettura, pensati per fungere anche da divanetti. Uniti, formano un letto matrimoniale. Un tavolino rettangolare, con gli angoli smussati, nicchia perfetta dove consumare i pasti o sedersi per fare quattro chiacchiere.

Interno del Maine Bus, zona notte(Interno del Maine Bus, zona notte)

Le stampe scelte per le tendine e i rivestimenti interni sono floreali e animalier, come era d'uso nel 1960. Anche il tipo d'illuminazione è tipica dell'epoca, avvalendosi di lampade con "frange e perline" disposte nei punti strategici del bus: dal lato del guidatore, in cima ai letti, sul tavolo. Queste luci rendono l'ambiente familiare e danno la sensazione di entrare in un'abitazione antica, una sorta di museo testimone di anni ormai trascorsi.

I letti singoli del Maine Bus possono unirsi e formare un letto matrimoniale(I letti singoli del Maine Bus uniti formano un grazioso letto matrimoniale)

Il pavimento è stato ricavato da legno di pino allo scopo di massimizzarne la durata e la resistenza. Inoltre, il suo colore scuro crea un bel contrasto con le pareti avana attraversate da una serie di travi sottili.

Zona giorno del Maine Bus(I letti del Maine Bus fungono anche da divani e un tavolino con due panche forma la zona giorno)

Per quanto riguarda l'esterno, Wilkenman ha optato, anche in questo caso, per un colore vintage, un verde menta molto delicato e in perfetta armonia al resto del design.

I lavori di restauro e recupero hanno richiesto uno studio attento e lungo, poiché ogni parte del bus (il telaio, la carrozzeria, i finestrini, i componenti strutturali) è stata ricostruita tenendo conto dell'impianto originario, che ha così potuto mantenere il suo aspetto "antico". Alcuni pezzi, non essendo più presenti in commercio e impossibili da reperire altrove, sono stati realizzati da capo, altri, invece, sono stati rintracciati su internet dall'architetto e acquistati. Una ricerca certosina a dimostrazione di quanto Wilkenman abbia voluto fare attenzione ai minimi dettagli.

Tavolo e panche del Maine bus(Zona giorno, come si vede l'arredamento è tipicamente anni '60)

Il modello di autobus scelto per il restauro è uno Chevrolet Viking del 1959. La sua trasformazione in camper è ideale per gli amanti del vintage, di una vita minimalista ed essenziale e di viaggi su strada dal sapore di vecchia America, quella dei capelli lunghi, dei pantaloni a zampa di elefante, del peace&love. Una vettura per rievocare, ad ogni chilometro percorso, un affascinante capitolo di storia. Non solo, se si ha una villetta, questo camper può rappresentare un'alternativa interessante e suggestiva alla classica camera degli ospiti. Consentendo agli invitati del momento di alloggiare nel bus, si regala loro un soggiorno particolare ed intimo, senza dubbio apprezzato.

L'autobus acquistato da Hank Butitta(Lo scuolabus acquistato dallo studente Hank Butitta)

Le visionarie idee di Wilknman sono state seguite dallo studente di architettura Hank Butitta, che ha acquistato uno scuolabus per $ 3,000, trasformandolo, mediante restauro, in un'abitazione moderna con la quale ha affrontato uno straordinario viaggio attraverso il Paese per verificarne la funzionalità. Un progetto pensato per la sua tesi di laurea e molto apprezzato da critici e compagni di corso.

Interno dello scuolabus di Hank Butitta(Interno dello scuolabus di Hank Butitta)

Viene da chiedersi, a questo punto, se in Italia arriverà mai qualcosa di simile.

Fonte
Greenme
Remodelista

 

Foto
Remodelista

AutoreDott.ssa Elisabetta Rossi

Articolo letto 3.746 volte



Visualizza l'elenco dei principali articoli