Illuminare gli interni con praticità e a costo zero con la lampada solare a ventosa

Le lampade solari rappresentano senza ombra di dubbio un'innovazione in merito a tutto quello che concerne il campo dei dispositivi dedicati all'illuminazioni degli esterni, una novità che vede le sue fondamenta nell'applicazione agli oggetti delle nuove tecnologie solari a sfruttamento pulito, per un consumo energetico con spese che possono essere pari proprio a un tondo zero.

Una scelta intelligente ed ecocompatibile che non solo può dare il suo contributo all'illuminazione di un giardino, un terrazzo o altro esterno, data la maggiore possibilità di vivo contatto con il diretto irraggiamento solare, ma anche per quello che riguarda un'ambientazione interna.

In commercio infatti, esistono lampade solari apposite per interni, il cui posizionamento è stato particolarmente pensato per l'applicazione a superfici vetrate quali ad esempio i corpi finestrati tipici di una casa o anche di un veicolo.

Si tratta delle tipiche lampade solari a ventosa, oggetti di semplice posizionamento su vetro grazie all'applicazione di ventose e dedicati all'illuminazione degli interni grazie all'integrazione con pannelli fotovoltaici in grado di trasformare la radiazione luminosa in energia elettrica utile all'alimentazione di una batteria interna al dispositivo, che favorirà la successiva illuminazione degli ambienti prescelti.

Lampada solare a ventosa
(Il retro di una lampada solare a ventosa con visibile pannello solare integrato)

La lampada solare a ventosa

Una lampada solare a ventosa viene realizzata nella forma caratteristica delle plafoniere ovvero le tipiche lampade ad applique da parete solitamente utilizzate per l'arredamento degli interni.

Può essere posizionata in un qualsiasi punto si ritenga utile all'illuminazione di una zona da evidenziare al meglio, ai fini del mantenimento di una certa illuminazione per alcune delle ore notturne, preferibilmente ad un'altezza fattibile con il migliore posizionamento verso l'esposizione solare diurna, conferita attraverso il corpo finestrato o vetrato.

Un'ottima esposizione infatti, permetterà la cattura di energia solare anche durante l'inverno, garantendo l'ottimale funzionamento della lampada.

L'applicazione al vetro di una lampada solare a ventosa, sarà possibile grazie alle integrazioni laterali dell'oggetto di un numero di 3 ventose a pressione e presa forte e apposita per superfici vetrate.

Un piccolo pannello fotovoltaico, integrato nella lampada sulla parte posteriore ovvero quella che andrà a coincidere con la superficie finestrata, si occuperà di raccogliere tutta l'energia e la luminosità permeante dall'esterno grazie al sole, per convogliarla successivamente in elettricità utile alla carica di una batteria interna, la quale favorirà l'emissione di luce dalla lampada alla discesa del crepuscolo, garantendo una determinata durata di illuminazione necessaria allla migliore visibilità all'interno dell'ambiente prescelto.

In condizioni di esposizione ottimale, la ricarica solare si espleta in circa 4 ore, restituendo l'illuminazione adeguata mediante 3 luci LED ad alta intensità, illuminazione che può essere gestita tramite l'accensione/spegnimento dell'oggetto attraverso un apposito interruttore.

Le dimensioni di una lampada solare a ventosa sono generalmente contenute, all'incirca del diametro di 130 millimetri in altezza e 60 millimetri in larghezza.

Possibili utilità di una lampada solare a ventosa

Una lampada solare a ventosa può essere un oggetto molto pratico, data la semplicità di applicazione, e utilizzabile al fine dell'illuminazione a risparmio energetico dell'interno di una stanza della casa o di un veicolo.

Soluzioni possibili possono essere ad esempio

  • la funzione di luce notturna per la cameretta dei bambini
  • la funzione di lampada di emergenza in caso di mancato accesso all'allacciamento elettrico o momentaneo balck out domestico
  • l'illuminazione serale in automobile in caso di una qualsiasi guasto al motore o emergenza sopravvenuta oppure per qualsiasi necessità di recuperare documenti o oggetti momentaneamente smarriti all'interno dell'abitacolo del veicolo.

Valutando il fabbisogno di illuminazione dell'area, sarà possibile inoltre applicare ai corpi finestrati più di una lampada solare a ventosa e sempre a costo energetico pari a zero.

Dove trovarla e quanto costa

Una pratica lampada solare a ventosa, può essere direttamente acquistata online al costo di 24,40 euro IVA compresa tramite lo shop del sito www.ecorete.it

AutoreDott.ssa Elisabetta Berra

Articolo letto 2.903 volte



Visualizza l'elenco dei principali articoli