L'energia eolica: domande e risposte brevi, ma dettagliate

L'installazione di un impianto eolico non è sicuramente la prima soluzione a cui pensiamo quando abbiamo intenzione di installare un sistema per lo sfruttamento delle fonti rinnovabili, ma è sicuramente una fonte da prendere in esame per la nostra azienda o per il nostro comune, un'energia rinnovabile, completamente pulita e che permette di generare elevati quantitativi di energia tali da soddisfare il fabbisogno energetico di interi comuni.

Vediamo insieme in una serie di domande e risposte brevi quali sono i dubbi principali, le informazioni chiave e i punti principe di un impianto eolico per conoscere meglio questa potenziale energia rinnovabile del futuro e sciogliere anche i dubbi sulla sua sicurezza, sul basso impatto ambientale e sulla sua effettiva produzione elettrica.

Cos'è l'energia eolica?

L'energia eolica è la forza che si trae dal vento per produrre l'energia necessaria per generare l'energia di alimentazione dei nostri strumenti elettrici. Per questo motivo, l'energia eolica è considerata un'energia pulita perché per la sua produzione non vengono utilizzati combustibili fossili, oltre ad essere un'energia rinnovabile e una fonte inesauribile, anche se discontinua.

Quando avviene la generazione di energia eolica?

La produzione di energia elettrica avviene nel momento in cui le pale eoliche sono in movimento

Quali sono i vantaggi della produzione di energia eolica?

I vantaggi della produzione di energia eolica sono numerosi:

  • fruizione di un'energia pulita che non sfrutta combustibili fossili che inquinano l'aria e producono emissioni di gas serra;
  • indipendenza e autonomia dalle fonti esauribili;
  • riduzione delle importazioni di petrolio e gas;
  • decetramento dell'impianto eolico che non deve essere installato nell'abitazione singola;
  • l'energia eolica non richiede nessuna attività estrattiva;
  • produzione di energia in grandi quantità;
  • basso impatto ambientale nella produzione e nell'installazione delle pale eoliche e nel funzionamento delle turbine eoliche;
  • aumenta lo sviluppo economico di aree industriali o inutilizzate.

Per ricapitolare, osserva la tebella seguente che riassume i vantaggi economici e ambientali di installare un impianto eolico:

Vantaggi economici di installare un impianto eolico

Nessun acquisto di combustibile fossile
produzione di energia gratuita
decentramento dell'impianto
indipendenza dalle fonti esauribili

Vantaggi ambientali di installare un impianto eolico

Riduzione delle importazioni di combustibile fossile
sviluppo delle aree inutilizzate
maggiore produzione di energia pulita
nessuna attività di estrazione del combustibile

Quanto produce un impianto eolico?

Un impianto eolico o un parco eolico da 20 MWdi potenza può produrre 40 GWh annuali pari all'energia necessaria a soddisfare il fabbisogno energetico annuale di circa 13-15.000 famiglie. Per fare un esempio, un impianto eolico da un impianto da 60 kW, installato in un territorio con una situazione media di vento è in grado di generare e immettere in rete fino a 110-120.000 kWh di energia elettrica all'anno.

Fermo restando che la produzione di un impianto eolico è legata alle potenzialità ventose del territorio in cui è collocato l'impianto più che alla sua potenza nominale.

E' vero che l'impianto eolico è rumoroso?

No, un impianto eolico, oltre a confermare un basso impatto ambientale nella produzione dei suoi componenti, presenta anche un basso impatto acustico: le turbine eoliche infatti sono dotate di un sistema che produce una bassa rumorosità che non supera i 50 decibel a meno di 100 metri dal'impianto.

Un impianto eolico è sicuro?

L'installazione di un impianto eolico è completamente sicura e gli impianti possono essere installti in numerosi contesti urbani o aree popolate, certificati anche in caso di uragano. Inoltre, un impianto fotovoltaico occupa solo il 3% del territorio per cui può essere considerato un sistema di generazione di energia da fonti rinnovabili che ottimizza gli spazi sul territorio e la parte non utilizzata può essere impiegata liberamente per l'attività agricola o di allevamento.

E' vero che un impianto eolico presenta un campo elettromagnetico molto alto?

No, un impianto eolico presenta un campo elettromagnetico generato dalle turbine eoliche e dal sistema elettrico di connessione alla rete pari a 0,04 mT a una distanza di 3 metri dalla base di una turbina eolica da almeno 1.650 kW.

Un impianto eolico ha diritto alla fruizione degli incentivi statali?

Sì, l'installazione di un impianto eolico gode degli incentivi statali, ma sono riconosciuti solo sull'energia prodotta.

Quanto tempo occorre per costruire un impianto eolico?

In linea generale per costruire un impianto eolico per soddisfare il fabbisogno energetico di almeno 10-15.000 famiglie è necessario un anno.

A chi conviene installare un impianto eolico?

Un impianto eolico per la produzione di energia è la soluzione ideale per tutti quegli utenti che desiderano generare una grande quantità di energia e possono installare il loro impianto eolico in un territorio con grandi potenzialità nel vento. Fermo restando questi requisiti principali, un impianto eolico può essere installato in:

  • azienda privata;
  • azienda industriale o agricola;
  • impresa di ogni dimensione;
  • piccoli o grandi investitori di capitale.

Quanto costa un impianto eolico?

Installare un impianto eolico ha un prezzo che va dai 5.000 euro a kW installato per gli impianti eolici fino a 5 kW, mentre per gli impianti eolici che superano i 60 kW il prezzo è di circa 3.500 euro per kW installato.

Per comprendere meglio, osserva la tabella seguente sui prezzi di un impianto eolico per kW installato, differenti per potenza nominale:

Potenza nominale impianto eolico

Costo eolico per kW installato

Fino a 5 kW 5.000 EURO
Superiore ai 60 kW 3.500 EURO
Autore Maria Francesca Massa

Articolo letto 6.031 volte



Visualizza l'elenco dei principali articoli