L'eBook reader fotovoltaico: la tendenza del momento ma a risparmio energetico

Molto amati ed utilizzati per leggere ma con una linea decisamente più moderna e tecnologia, gli eBook reader rappresentano un sistema di nuova generazione atto alla lettura di libri in formato digitale, su vasta scala e con ampio margine di scelta, poichè permettono di contenere al loro interno addirittura un'intera biblioteca.

Sempre più compatti e plurifunzionali, presentano tuttavia uno svantaggio non da poco e cioè la limitazione della carica della batteria, che ne determina un'autonomia limitata.

Partendo da questo punto, la nota azienda coreana LG Electronics, ha provato a pensare ad una soluzione proponendo il prototipo di un particolare modello di eBook funzionante ad energia rinnovabile. Vediamo di cosa si tratta.

L'eBook reader fotovoltaico

Digitale e con schermo a 6 pollici, l'eBook reader fotovoltaico proposto da LG e presentato nel 2009 all'International Meeting on Information Display (IMID) di Seoul è dotato di un pannello fotovoltaico ultraleggero integrato di uno spessore millimetrico e dell'altezza di circa 10 centimetri quadrati.

In condizioni di esposizione solare ottimale, il pannello si presenta in grado di ricaricare completamente la batteria del dispositivo in un tempo corrispondente a circa 4 ore, potendo così garantire allo stesso un'autonomia di utilizzo per una giornata.

L'ebook fotovoltaico della lg

(L'eBook fotovoltaico della LG)

Vantaggi e inconvenienti

Certamente l'integrazione fotovoltaica ad un dispositivo elettronico molto utilizzato porta il vantaggio del basso consumo energetico insieme all'utilizzo di una fonte pulita e non inquinante.

Pare inoltre che la tecnologia sia stata studiata allo scopo di produrre un prodotto leggero e di prezzo non eccessivamente elevato.

Il piccolo pannello solare, sistemato nella parte interna della cover dell'ebook reader, presenta certamente il vantaggio della prevenzione da urti e sporcizia ma, allo stesso tempo, un limite all'esposizione solare, che si realizza esclusivamente a cover aperta ovvero nell'ambito della tipica posizione da lettura.

Questa stessa posizione da lettura crea l'insorgere di un altro inconveniente: durante questo atto si cerca generalmente di tenere lo strumento in modo che il sole non renda la lettura difficoltosa, battendo sul display. Proprio così facendo però, le celle fotovoltaiche rimangono in ombra, perdendo buona parte della loro efficacia.

Lo stato attuale

Dal 2009 a oggi, la LG sta continuando a lavorare per il miglioramento del prototipo allo scopo di risolvere le problematiche precedentemente elencate oltre che l'efficienza di conversione della luce solare ad energia elettrica che, attualmente, risulta pari ad una percentuale circa del 10%, valore che l'azienda si propone di incrementare almeno fino al 15%.

L'azienda coreana LG

(Lo stabilimento coreano dell'azienda LG)

AutoreDott.ssa Elisabetta Berra


Visualizza l'elenco dei principali articoli