L'energia rinnovabile è nelle nostre mani, soprattutto grazie al kit portatile ReadySet

L'energia rinnovabile è nelle nostre mani. In tutti i sensi, poichè da oggi sarà possibile provvedere, in qualunque momento ed in maniera fai da te, alla ricarica dei più differenti dispositivi elettronici che accompagnano, passo dopo passo, le nostre esistenze in quest'era moderna e sempre più tecnologica.

Questo grazie a una particolare strumentazione atta allo sfruttamento di sorgenti energetiche pulite come il sole ed il vento. Stiamo parlando del kit ecologico ReadySet, un sistema di alimentazione portatile ed intelligente in grado di sfruttare l'energia proveniente da fonti rinnovabili e di trasformarla in elettricità, funzionale agli oggetti appartenenti non solo alla nostra quotidianità ma anche a quella delle popolazioni meno fortunate: ReadySet sta infatti diventando un successo tanto nell'industrializzato Nordamerica quanto nella più povera Africa. Vediamo di cosa si tratta.

ReadySet

Ideato nel 2012 dall'azienda americana Fenix International di San Francisco, in California, una start up leader nello sviluppo di soluzioni di alimentazione off-grid, Il kit per la produzione di energia rinnovabile ReadySet è stato pensato principalmente per le necessità delle popolazioni dei Paesi in via di sviluppo, residenti in aree non raggiunte dalla corrente elettrica, come valida alternativa per la ricarica di dispositivi di uso quotidiano attraverso uno strumento resistente, progettato per passare indenne sotto stagioni monsoniche e ambienti caldi e polverosi.

Una vera e propria piccola centrale elettrica portatile per immagazzinare e sfruttare l'energia pulita del sole, del vento o proveniente da qualsiasi fonte di movimento, funzionale all'alimentazione di telefoni cellulari, macchine fotografiche o lettori musicali.

Il kit per rinnovabile ReadySet

(Il kit per produrre energia da fonte rinnovabile ReadySet)

Vediamone le caratteristiche ed il funzionamento.

Le caratteristiche ed il funzionamento di ReadySet

ReadySet è costituito da un involucro in plastica colorata delle dimensioni di una scatola da scarpe, capace di memorizzare in un'ora 54 Watt di energia nel proprio pacco batteriaprodotti da un piccolo pannello solare monocristallino da 15 Watt espandibile fino a 75 Watt, rivestito con telaio in alluminio oppure da un sistema microeolico da pochi kW.

Una serie di ingressi plug and play, speciali convertitori e adattatori da parete permettono il trasferimento dell'energia pulita all'interno dell'accumulatore, isolando la corrente in ingresso e in uscita mantenendo separati i differenti livelli di tensione, in modo da proteggere il dispositivo da scariche o sovratensioni.

Nello specifico, ReadySet è dotato di 4 porte situate nella parte anteriore, 2 uscite USB e 2 da 12 volt, per l'alimentazione dei dispositivi elettronici mentre, sul lato posteriore, sono invece allocati terminali che permettono la connessione a qualsiasi fonte energetica pulita possa essere sfruttabile per la generazione di corrente elettrica.

Proprio quest'ultimo punto costituisce la genialità di ReadySet: lo strumento infatti si può collegare a qualsiasi fonte utile alla produzione di energia, anche le più particolari come un mulino a vento, una batteria per auto, una bici.

In particolare, tra gli accessori forniti con il set, ne è presente uno apposito alla carica energetica specifica nel corso di una pedalata in bicicletta, una speciale dinamo da 100 watt che, installata sulla ruota posteriore, consente di trasferire energia utile alla batteria del dispositivo di ricarica attraverso il movimento dei pedali.

Le applicazioni di ReadySet

ReadySet può ricaricare fino a 10 telefoni cellulari al giorno e mantenere un iPad in carica per 12 ore. E' inoltre funzionale all'alimentazione di iPhone e Android, router WiFi, monitor e dispositivi medici.

E' inoltre adatto a fornire illuminazione grazie alla disponibilità di una serie di luci ad alta efficenza collegabili al kit quali led tra 1.5 e 3W, strumenti molto utili per l'utlizzo presso le zone dei Paesi in via di sviluppo sprovviste di elettricità.

ReadySet e Vodacom Tanzania

Lo scorso Marzo 2013, Fenix International e Vodacom Tanzania, la società di telefonia mobile sudafricana controllata dal gruppo Vodacom Group Limited, filiale del noto Gruppo Vodafone, hanno siglato un accordo in esclusiva per il lancio di ReadySet come caricabatterie per cellulari in Tanzania, luogo dove soltanto il 14% della popolazione può collegarsi alla rete elettrica.

Un'opportunità commerciale per una soluzione tecnologica semplice, volta a migliorare in modo significativo la telefonia mobile off-grid e fornire un flusso di entrate supplementari ai piccoli imprenditori.

Vodacom lancia ReadySet in Tanzania

Quanto costa e dove trovarlo

Allo stato attuale (Maggio 2013) ReadySet si trova in commercio in vendita al prezzo di circa 275 Dollari. Per l'acquisto o per informazioni sul prodotto è possibile contattare l'azienda produttrice ai riferimenti indicati sul sito fenixintl.com.

AutoreDott.ssa Elisabetta Berra

Articolo letto 3.971 volte



Visualizza l'elenco dei principali articoli