Il pratico cucchiaio solare digitale per misurare ingredienti alimentari e non

Chi si dedica alla cucina con passione ma anche chi segue una dieta, conosce bene quanto sia importante misurare le giuste quantità di alimenti al fine della realizzazione del piatto perfetto.

Per questo motivo, esistono in commercio apposite bilance digitali da cucina utili a misurare le corrette quantità alimentari, strumenti che però, in alcuni casi, possono essere ingombranti o comportare noie insieme a una lenta operatività.

Per le stesse finalità, sul mercato esiste uno strumento molto più pratico e che può addirittura stare in tasca, oltre che con una caratteristica di funzionamento davvero green: si tratta di un cucchiao digitale pensato per la misurazione degli ingredienti e funzionante grazie al prezioso apporto dell'energia solare.

Scopriamo di cosa si tratta.

Il cucchiaio solare digitale

Si tratta di un pratico, leggero e maneggevole cucchiaio di plastica

  • delle dimensioni di 23,01x5,69x1,80 centimetri
  • del peso di 0,045 kg

con integrato, all'estremità del manico, un piccolo pannello solare finalizzato alla raccolta della radiazione luminosa funzionale al funzionamento dello strumento.

Raccogliendo l'ingrediente prescelto, potremo concoscerne l'esatto quantitativo in grammi grazie alla comparsa della misurazione sull'apposito display sotto la paletta, quantità che potrà in qualsiasi momento essere azzerata con conseguente ripetizione dell'operazione, grazie a 4 bottoni posizionati sul manico dell'oggetto, utili inoltre alla stessa accensione/spegnimento del cucchiaio.

La capiente paletta, graduata e con un carico massimo di 1000 grammi quindi possibile della misurazione di quantitativi consistenti, potrà essere utilizzata al fine di misurare tutti gli ingredienti utili alla preparazione di un determinato composto alimentare, ad esempio

  • tè sfuso al grammo
  • pastina per bambini
  • fagioli
  • panna
  • burro
  • zucchero
  • spezie

ma non solo: il cucchiaio solare può anche essere utilizzato per misurare piccole quantità di ingredienti non alimentari e utili alla preparazione di saponi o essenze fatte in casa, come ad esempio l'acido citrico o altre sostanze affini.

Questo pratico cucchiaio funziona allo stesso modo delle bilance digitali, con la differenza dell'estrema praticità e maneggevolezza e può essere eventualmente alimentato tramite l'inserimento di una piccola batteria a bottone, per intenderci una di quelle tipicamente utilizzate per gli orologi da polso ma, grazie all'energia solare, potrà non essere più necessario l'acquisto di batterie poichè, in una giornata di pieno sole, sarà sufficiente lasciare il cucchiaio appoggiato sul davanzale di una finestra, al fine dell'assorbimento di tutti i raggi del sole utili alla sua carica completa e al suo utilizzo in qualsiasi momento ve ne sia il bisogno.

Il cucchiaio solare

(Il cucchiaio solare digitale: alcuni dettagli dell'oggetto)

Quanto costa e dove trovarlo

Robusto e resistente, preciso allo stesso modo di una bilancia pesa alimenti, il pratico cucchiaio solare digitale costa 14,84 euro e può essere direttamente acquistato online attraverso il sito www.lightinthebox.com

AutoreDott.ssa Elisabetta Berra


Visualizza l'elenco dei principali articoli