Un telefono dall'anima ecologica: è il cellulare solare Samsung Blue Earth

La tecnologia solare incontra la telefonia mobile ai fini della realizzazione del primo telefono cellulare a ricarica solare interamente touchscreen e realizzato con materiali riciclati.

Uno status symbol irrinunciabile come l'inseparabile telefonino assume dunque un carattere prettamente e interamente ecologico, in linea con la nuova green economy.

Ma scopriamo di cosa si tratta esattamente.

Il cellulare solare Samsung Blue Earth

Si tratta di Samsung Blue Earth, un telefono cellulare ecofriendly realizzato con plastica riciclata estratta dalle bottiglie d'acqua che tutti conosciamo, alimentato grazie all'energia solare e commercializzato in collaborazione tra Vodafone e Samsung a partire dalla fine del 2009.

Il cellulare ampliava la gamma di prodotti e servizi sostenuti dal progetto di Vodafone My Future, fautore di iniziative per un business responsabile e a tutela dell'ambiente finalizzato alla realizzazione di impianti fotovoltaici nelle scuole delle Regioni italiane, per sensibilizzare e sostenere la generazione di energia pulita. 

Vediamo le sue caratteristiche green.

Il cellulare solare della Samsung

(Il cellulare solare Samsung Blue Earth)

Le caratteristiche di Samsung Blue Earth

Nessuna presa, nessun caricabatteria, Blue Earth per restare acceso ha bisogno soltanto del sole. Corredato da un sistema di pannelli solari posti sul retro, il cellulare è stato progettato per trasformare l'irraggiamento in carica energetica e generare energia a sufficienza per telefonare e mandare sms in caso di necessità.

Con oltre 40 mAH di carica ogni ora, Blue Earth ha una durata di vita della batteria potenziata, conveniente, per il risparmio energetico ed ecologicamente sostenibile.

Rivestito in materiali riciclati dalla plastica delle bottiglie, è un cellulare dall'anima ecologica simbolo della tutela ambientale, che riduce i consumi risparmiando energia.

Dal design accurato, con involucro azzurro brillante, Samsung Blue Earth è dotato di un'interfaccia utente progettata per consentire la più alta efficienza energetica consentendo l'impostazione delle modalità di risparmio energetico, della durata della retro-illuminazione e del Bluetooth.

Comprende tutte le funzionalità più all'avanguardia come touchscreen e fotocamera da 3 megapixel, ma tra quelle piu' innovative vi è certamente l'Eco walk, un software che permette di contare i propri passi tramite un contapassi integrato, calcolando la riduzione nelle emissioni di CO2 conseguita grazie al muoversi a piedi anzichè in auto.

Una funzione esclusiva che permette di calcolare il valore della propria impronta ecologica, con l'indicazione del numero di alberi salvati.

Il cellulare è inoltre incluso di un caricatore a efficienza energetica con alimentazione di stand-by inferiore a 0,03 WSia il telefono che caricatore, sono esenti da sostanze nocive come berillio, ritardanti di fiamma brominati e ftalati.

Ecofriendly anche la confezione di Blue Earth, leggera, compatta e in carta riciclata.

Quanto costa e dove trovarlo

Il cellulare solare Samsung Blue Earth è stato commercializzato in Italia nei negozi di telefonia a partire dalla fine del 2009 al prezzo di 299 euro.

Per informazioni a riguardo dell'attuale reperibilità del prodotto e sul prezzo aggiornato ad oggi, è possibile consultare la pagina dedicata al telefono sul sito www.samsung.com


AutoreDott.ssa Elisabetta Berra

Articolo letto 2.137 volte



Visualizza l'elenco dei principali articoli