I prezzi dei pannelli solari a concentrazione: aziende produttrici, vantaggi e incentivi

Acquistare i pannelli fotovoltaici non è spesso così semplice, soprattutto se sul mercato si ha a che fare con differenti tipologie, differenti rendimenti, differenti incentivi in base alla scelta di un prodotto europeo o asiatico o in base al prezzo: i pannelli solari a concentrazione si configurano come una soluzione interessante per soddisfare tutti i punti espressi sopra: vediamoli insieme.

Si configurano come la soluzione di pannello fotovoltaico con la più alta efficienza energetica, ma anche quelli con i costi più competitivi sul mercato: i pannelli fotovoltaici a concentrazione garantiscono una produzione di energia elettrica con un'efficienza maggiore dei pannelli fotovoltaici tradizionali, anche rispetto alla linea della SunPower, rinomata per l'elevata efficienza energetica dei suoi moduli.

Un pannello fotovoltaico a concentrazione ha stimato un valore di produzione elettrica del 20% superiore ad un pannello fotovoltaico della Sun Power: un rendimento ottimale, infatti, si attesta intorno al 13-15%, mentre i pannelli a concentrazione raggiungono una resa elettrica fino al 40%.

La tecnologia del pannello solare a concentrazione

La tecnologia a concentrazione si basa sulla potenzialità di accumulo e conversione delle radiazioni solari di piccole cellule fotovoltaiche nelle quali viene installato uno specchio che accoglie l'irraggiamento solare e lo concentra in un solo punto, ovvero la pozione della cella, raggiungendo temperature elevate; i dissipatori di calore collocati nella parte posteriore della cella servono, invece, a raffreddare la struttura che altrimenti perderebbe le potenzialità nella conversione delle radiazioni solari.

Per aumentare l'efficienza del pannello fotovoltaico a concentrazione, questo deve essere dotato di un inseguitore mono assiale o biassiale, una sorta di struttura a motore installata su un supporto che dirige i pannelli in direzione del sole per captare sempre in maniera ottimale il suo irraggiamento in base alla volta celeste.

Alcuni sistemi di pannello a concentrazione, per incrementare le potenzialità di accumulo delle radiazioni solari, sfruttano i sistemi di celle solari a multigiunzione, costituite da strati di silicio collocati l'uno sopra l'altro in ordine di spettro di banda. La cella solare che si trova nella prima posizione - la parte più alta degli strati di silicio - è quella che cattura con maggiore energia i fotoni e, quando non riesce più a catturarne, cede il restante dei fotoni allo spettro di banda successiva, aumentando l'efficienza energetica e di conversione dell'energia solare del pannello.

I prezzi dei pannelli solare a concentrazione

I prezzi dei pannelli fotovoltaici a concentrazione sono variabili in base al sistema utilizzato nella sua costruzione e installazione, in base anche a quanto spiegato precedentemente sulla sua efficienza energetica, resa elettrica e come garantirla o aumentarla. In linea generale, un pannello solare a concentrazione ha un prezzo di base inferiore rispetto a un pannello tradizionale in silicio, ma il suo prezzo complessivo aumenta con l'installazione dell'inseguitore solare e dei sistemi di raffreddamento a lamella, necessari a impedire la riduzione del rendimento elettrico dovuto al surriscaldamento solare.

Un altro fattore a far aumentare il prezzo finale del pannello solare a concentrazione è rappresentato dagli interventi di manutenzione: il motore dell'inseguitore si usura facilmente, in quanto il suo lavoro di indirizzare i pannelli solari è continuo. per questo motivo, l'installazione di un impianto con pannelli solari a concentrazione, nell'opzione di chiavi in mano si aggira intorno ad un prezzo tra le 30-35.000 euro.

Esempi di sistemi fotovoltaici con pannelli solari a concentrazione

In Italia non sono presenti numerose aziende che producono e installano sistemi solari con pannelli a concentrazione, o meglio, le installazioni di un impianto a concentrazione sono inferiori rispetto al fotovoltaico e al solare termico, ma tra le più importanti possiamo suggerire:

  • la realizzazione del sistema Albero d'Oro è realizzato dall'azienda italiana Beghelli e comprende un sistema chiavi in mano con potenza nominale da 8,16 kw. La superficie di installazione necessaria è di 40 mq con una misura di 7,670 x 5,560 metri e il costo si aggira intorno ai 35 mila euro (al momento in cui scriviamo);
  • l'installazione del Sistema Rondine e dei sistemi fotovoltaici dicroici della CPower, un'azienda italiana che opera nella progettazione, produzione e installazione di sistemi fotovoltaici a concentrazione;
  • installazione di sistemi solari a concentrazione della TecnoEnergysun;

Aziende di solare a concentrazione

Gli impianti di solare a concentrazione

Prezzi indicativi

BEGHELLI Sistema Albero d'Oro 35.000 EURO (*al momento in cui scriviamo)
CPower Sistema Rondine  - richiedere il preventivo -
Sistemi fotovoltaici dicroici - richiedere il preventivo -
Tecno Energysun
Sistemi solari a concentrazione  circa 5-6 EURO a Watt

Gli incentivi per chi acquista i pannelli solari a concentrazione

Gli incentivi per acquistare i pannelli fotovoltaici a concentrazione sono previsti solo per soggetti pubblici ed aziende, ma non per gli utenti su abitazione privata o condomini in base allo schema seguente:

  • per l'installazione di sistemi con potenza nominale da 1-200 kwp la tariffa incentivante è pari a 0,345 euro se entrati in esercizio entro il 31/12/2012;
  • per l'installazione di sistemi con potenza nominale da 200-1000 kwp la tariffa incentivante è pari a 0,31 euro;
  • per l'installazione di sistemi con potenza nominale superiore ai 1000 kwp la tariffa incentivante è pari a 0,272 euro.

Per comprendere meglio e ricapitolare, osserva anche la seguente tabella:

Potenza impianto solare a concentrazione

Tariffa Incentivante

(per kW prodotto)

Entrata in esercizio

1-200 kWp 0.345 EURO
Entro il 31/12/2012
200-1.000 kWp 0.31 EURO
Superiore a 1.000 kWp 0.272 EURO

Gli incentivi per il pannello solare a concentrazione con Tariffa Omnicomprensiva e Tariffa Autoconsumo

Da gennaio 2013 e fino al 31/12/2016, le tariffe presentano un valore omnicomprensivo sull'energia prodotta e immessa in rete, mentre all'energia autoconsumata è assegnata una tariffa specifica, in base alla seguente tabella:    

Potenza impianto solare a concentrazione

Tariffa Omnicomprensiva

Tariffa autoconsumo

1-200 kW 0.43 EURO per kW prodotto
0.33 EURO per kW prodotto
200-1.000 kW 0.38 EURO per kW prodotto 0.28 EURO per kW prodotto
Superiore a 1.000 kW 0.33 EURO per kW prodotto 0.25 EURO per kW prodotto
Autore Maria Francesca Massa

Articolo letto 20.242 volte



Visualizza l'elenco dei principali articoli