Helioscope, ecco come progettare un impianto fotovoltaico efficace e su misura

Il mercato del fotovoltaico è un settore in continua crescita e nel quale gli investimenti non conoscono confini territoriali: ecco perché l'innovativo programma HelioScope si offre come risorsa preziosa sia per coloro che desiderano realizzare un impianto su un proprio terreno o edificio, sia per gli investitori e i costruttori.

Il programma, ideato dall'azienda americana Folsom Labs, permette di valutare costi, dimensioni dell'impianto, condizioni climatiche e superficie sulla quale realizzare l'impianto fotovoltaico, progettandolo in modo dettagliato ancora prima di recarsi sul posto rendendosi conto in poche mosse delle effettive possibilità di realizzazione.

I VANTAGGI DEL PROGRAMMA HELIOSCOPE

In commercio esistono già alcuni software che permettono di valutare costi e benefici della realizzazione degli impianti su una data superficie, in qualsiasi parte del mondo, ma HelioScope si immette sul mercato apportando novità e vantaggi davvero significativi: alla comodità di non dover scaricare software o applicazioni, accedendo direttamente al sito online, il portale aggiunge la possibilità di progettare in modo dettagliato l'impianto grazie all'implementazione del programma AutoCad.

HelioScope è in grado di offrire elevati livelli di precisione: per l'utilizzo del programma è sufficiente indicare l'indirizzo e selezionare l'area nella quale realizzare l'impianto, per poi selezionare tipo di moduli e invertitore. Una volta progettato l'impianto, con numero di moduli e relativa inclinazione, sarà possibile ottenere una dettagliata relazione riguardante i costi dei materiali e di realizzazione, uniti a importanti informazioni su tutto ciò che può influenzare la produzione.

Più in dettaglio, HelioScope è in grado di fornire importanti informazioni relative alle condizioni climatiche dell'area, valutare l'eventuale presenza di ostacoli che proiettano ombre, aiutando quindi nelle scelta dei tipi di componenti e stimando la durata di vita dei moduli dell'impianto.

A CHI SI RIVOLGE HELIOSCOPE?

La possibilità di progettare l'impianto fotovoltaico nel dettaglio consente di calcolare con grande precisione i livelli di produzione di energia e le perdite quotidiane: sarà sufficiente selezionare diversi componenti ed ipotizzare diverse soluzioni per poter valutare, a distanza, il tipo di progetto più idoneo, per un impianto su misura in grado di sfruttare al meglio tutte le potenzialità della superficie oggetto di analisi.

I vantaggi offerti dal programma sono a favore di chi, con un po' di conoscenza in materia, desidera valutare se sfruttare una superficie creando un impianto fotovoltaico per l'uso domestico o per l'allacciamento alle reti energetiche, ma soprattutto a favore dei produttori e investitori, per quali sarà più semplice valutare le potenzialità di determinate aree ancor prima di recarsi sul posto, effettuando una prima selezione a distanza.

Il programma si rivela di particolare rilevanza soprattutto se si tiene conto della possibilità di valutare le potenzialità di aree localizzate in tutto il mondo: un requisito fondamentale per un sistema che si pone al servizio degli addetti ai lavori di un settore caratterizzato dall'internazionalità degli investimenti e dal continuo variare dei Paesi che costituiscono le zone d'investimento più appetibili.

Al di fuori della valutazione restano, naturalmente, fattori esterni che possono influire sulla fattibilità del progetto, legati alle politiche nazionali, agevolazioni, costi e condizioni per l'allaccio alle reti energetiche. 

AutoreDott.ssa Martina Pugno

Articolo letto 1.440 volte



Visualizza l'elenco dei principali articoli