Green Heart: allenarsi per produrre energia pulita

Esercizio fisico ed energia pulita. E' questo il connubio vincente alla base della filosofia di "TGO - The Great Outdoor Gym Company", azienda britannica specializzata nella realizzazione di palestre eco-sostenibili. Lo scopo dei suoi ideatori è quello di dimostrare alle persone quanto sia importante mantenersi in forma. Fare regolarmente esercizio fisico migliora la qualità della vita e garantisce il benessere psico-fisico. In concomitanza a ciò, vi è l'intenzione di aiutare la natura, perché tramite le loro apparecchiature, le calorie bruciate da ogni singola persona, si trasformano in energia elettrica.

Siamo, quindi, di fronte ad un'iniziativa originale e unica nel suo genere. Fino ad oggi, le potenzialità del corpo umano e la possibilità di sfruttare il movimento per generare elettricità non sono state quasi per niente considerate. A parte il caso della cyclette impiegata per ricaricare cellulari, tablet e altri dispositivi dell'azienda belga WeWatt, che ha riscontrato notevole successo, diffondendosi negli aeroporti, nelle stazioni, nelle università di svariate città europee, non si sono avuti altri esempi degni di nota.

Gli attrezzi prodotti dalla TGO(Gli attrezzi prodotti dalla TGO. Fonte nhsforest)

Nello specifico, la palestra inglese eco-sostenibile, denominata "Green Heart", è stata inaugurata nello Shaw Park di Hill, nei pressi di Londra. Gratuita, è dotata di attrezzature costruite nel pieno rispetto dei criteri stabiliti dal British Standards Institute PAS 888, autorità preposta a disciplinare l'esercizio svolto all'aperto. Di solito, le sale per l'allenamento, site in giardini o aree esterne, portano cartelli con scritto "Vietato ai minori di 14 anni". Nella "Green Heart" tale problematica non sussiste. I suoi dispositivi sono tarati per essere utilizzati da chiunque, nella massima sicurezza. Adulti e bambini possono dilettarsi nello sport, senza correre rischi.

La palestra, dunque, è libera da trappole, da spigoli taglienti, dal pericolo di scivolare, tanto per elencare qualche sua peculiarità. Di conseguenza, anche persone anziane o affette da handicap (ad esempio i paraplegici) riescono ad allenarsi nella "Green Heart" in modo semplice ed efficace.

La palestra Green Heart (La palestra Green Heart. Fonte trendy green)

La palestra ecologica si avvale di numerosi attrezzi: cyclette, cross trainer, strumenti preposti a misurare l'indice di massa corporea, il peso, l'altezza di ciascun soggetto, oltre a fornire indicazioni mediche per far svolgere correttamente gli esercizi. Come detto in precedenza, nella "Green Heart" l'energia cinetica, prodotta dal movimento umano, è trasformata in energia elettrica usata dalla comunità. Le bollette dei cittadini saranno così più leggere.

La palestra Green Heart durante la notte(La palestra Green Heart durante la notte. Fonte feeldesain)

La TGO ha ideato tre sistemi intelligenti per raccogliere l'energia e riutilizzarla. Vediamoli insieme:

  • Cardio Charge: mentre si fa esercizio fisico si caricano il cellulare, il tablet, l'iPad o un qualsiasi altro dispositivo elettronico. Ciò è l'ideale soprattutto per i giovani che utilizzano in continuazione il telefonino. È uno stimolo a tenersi in forma, ottenendo un premio: la ricarica. Ovviamente, più a lungo ci si allena, più si produce energia;
  • Glow: l'energia generata dall'esercizio fisico, è impiegata per illuminare l'area in cui sorge la palestra. Questo rende possibile l'utilizzo delle attrezzature anche durante la notte, offrendo l'opportunità a chi lavora di potersi comunque allenare. L'energia raccolta viene convogliata nelle luci poste sul pavimento e nei lampioni a LED;
  • Flow: si tratta di un power display che permette di controllare, in tempo reale, l'energia prodotta durante l'allenamento, motivando l'utente a fare sempre meglio, ad impegnarsi di più. Quest'energia è raccolta e immessa nella rete elettrica nazionale per alimentare un edificio o altri contesti.

Power display(Il Power display della Green Heart. Fonte gizmag)

Secondo le stime della società britannica, una persona media genera dai 50 ai 100 watt di energia, da moltiplicare per il tempo di allenamento fatto sulle attrezzature TGO. Ciascuna di esse produce, in sostanza, 1 kWh di energia al giorno. Dal momento della sua installazione, la palestra ha fornito alla rete elettrica ben 40.000 kW, una cifra destinata sicuramente a salire. Non solo per il successo che quest'iniziativa sta riscuotendo nella comunità, ma anche perché l'intenzione dei suoi ideatori è quella di diffondere in tutta la Gran Bretagna aree dotate della "Green Heart".

La Green Heart è adatta a qualsiasi età(La Green Heart è adatta a qualsiasi età. Fonte nhsforest)

TGO ha messo una particolare cura anche nella scelta dei materiali usati per realizzare gli attrezzi ginnici. Sono, infatti, i migliori in circolazione e l'85% di essi è riciclato e riciclabile a sua volta, al termine del ciclo di vita. Inoltre, la progettazione, la produzione e la sperimentazione di ogni singolo pezzo avviene in Gran Bretagna. Tale decisione riduce notevolmente l'impronta di carbonio della palestra, contribuendo ulteriormente alla tutela ambientale.

Anche le mamme possono usufruire della Green Heart in tutta sicurezza(Anche le mamme possono usufruire della Green Heart in tutta sicurezza. Fonte birminghammail)

Le apparecchiature della "Green Heart", per rendere l'esperienza di fitness il più confortevole e piacevole possibile, richiedono poca manutenzione, resistono bene ai più diversi fattori climatici e hanno una garanzia di 25 anni sull'integrità strutturale dei pali in acciaio, sulle saldature, i bulloni e l'equipaggiamento generale. Altri 5 anni di garanzia sono per la verniciatura e l'eventuale corrosione causata da un guasto della stessa e un altro paio d'anni sono per le parti in gomma, i sedili e le fascette in plastica.

Persone che si allenano nella Green Heart(Persone che si allenano nella Green Heart. Fonte throughthevortex)

La compagnia inglese, sempre per restare fedele al suo cuore green, si è adoperata, infine, per sostenere l'attività della NHS Forest, volta a tutelare la salute del personale, degli ammalati e in generale delle comunità attraverso un maggiore accesso agli spazi verdi. Di conseguenza, ogni qualvolta un cliente acquista un attrezzo della "Green Heart", viene piantato un arbusto.

Se anche in Italia arrivasse qualcosa di simile alla "Green Heart", la qualità della vita subirebbe un notevole miglioramento.

Fonte
Architettura ecosostenibile
TGO

AutoreDott.ssa Elisabetta Rossi

Articolo letto 3.643 volte



Visualizza l'elenco dei principali articoli