Domanda riciclo pannelli fotovoltaici: informazioni e i moduli per la scadenza del 15 febbraio 2013

Il 15 febbraio 2013 è il termine ultimo per presentare la domanda per il riciclo dei pannelli fotovoltaici a fine vita e per questo, se vi trovate nella situazione di dovere cambiare e smaltire i vostri moduli fotovoltaici è necessario acquisire le giuste informazioni, scaricare o ottenere i moduli e documenti necessari per presentare la domanda di riciclo, conoscere le modalità e i tempi di consegna precisi, dove e a chi consegnarli. Questo perchè, ogni pannello fotovoltaico è soggetto a una riduzione del rendimento elettrico che aumenta nel tempo e, già a partire dal primo anno di vita, si aggira intorno all'1%, arrivando fino al 20% in seguito a 10-15 anni di esercizio.

Un impianto fotovoltaico infatti, al momento dell'acquisto, vanta una garanzia di vent'anni, condizione tra l'altro indispensabile per l'ottenimento degli incentivi statali, ma nella realtà quotidiana è risaputo che il termine di vita di un pannello fotovoltaico è molto più limitato e in questo arco di tempo ci si deve, letteralmente, prendere cura dei pannelli solari. Sembra un controsenso, ma la stessa esposizione ai raggi ultravioletti delle radiazioni solari rovina la resina di protezione delle celle solari, provocandone, in alcuni casi, anche il surriscaldamento, la riduzione del rendimento dei moduli, l'invecchiamento e il deterioramento.

A tal proposito, entrano in scena i tre processi principali e necessari nel normale ciclo di vita di un impianto fotovoltaico o nei pannelli solari e per questo è indispensabile conoscere gli aspetti tecnici, a chi rivolgersi, in quale cadenza devono essere eseguiti gli interventi di smaltimento dei moduli fotovoltaici permettono di assicurarvi un sistema solare con elevato rendimento energetico nel corso del tempo, funzionale nell'ottica ecosostenibile e utile alla fine del suo ciclo di vita operativa, oltre alla necessità e obbligo per ogni produttore di un impianto fotovoltaico di aderire a un Sistema/Consorzio per poter garantire il riciclo dei moduli fotovoltaici.

Quali requisiti deve avere un Sistema/Consorzio?

Un Sistema/Consorzio deve possedere i requisiti necessari per effettuare il recupero, raccolta e riciclo dei moduli fotovoltaici a fine vita, descritti e disciplinati nel documento pubblicato dal GSE il 21 dicembre 2012, il "Disciplinare Tecnico per la definizione e verifica dei requisiti tecnici dei Sistemi/Consorzi per il recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici a fine vita".

Per comprendere meglio, è necessario sottolineare che dei Sistema/Consorzi fanno parte i produttori di moduli fotovoltaici che hanno l'obbligo di iscriversi o di dare adesione a questo genere di "sistema" per garantire il riciclo dei pannelli solari e recuperare il silicio utilizzato nella costruzione e i metalli pesanti, operazione che deve essere eseguita da aziende certificate, unite in consorzi per ridurre i costi di recupero, raccolta e bonifica dei moduli solari.

In questo modo, chi acquista un pannello solare sa esattamente cosa farne alla fine del suo ciclo di vita, attuando una scelta coerente con l'obiettivo primario per cui si acquista un impianto che sfrutta le risorse rinnovabili, ovvero la salvaguardia dell'ambiente e la riduzione dell'inquinamento (che si avrebbe con i pannelli solari non smaltiti).

Cosa si intende per PRODUTTORE di pannelli fotovoltaici?

Il produttore di pannelli fotovoltaici, ovvero il soggetto obbligato per legge ad iscriversi a un Sistema/Consorzio è chi:

  • realizza e commercializza apparecchi elettrici ed elettronici recanti il suo marchio;
  • commercializza con il proprio marchio apparecchi prodotti da altri fornitori;
  • importa/esporta o mette nel mercato apparecchi elettrici e/o elettronici sotto attività professionale o vendita a distanza.

Qual è il termine di scadenza per presentare la domanda per il riciclo dei moduli fotovoltaici?

Il termine di scadenza per presentare la domanda per il riciclo dei moduli fotovoltaici in fine ciclo di vita è fissato per il 15 febbraio 2013.

Chi deve presentare la domanda per il riciclo dei moduli fotovoltaici?

I Sistemi/Consorzi devono presentare la domanda per il riciclo dei moduli fotovoltaici al GSE allegando la documentazione necessaria riguardante i pannelli fotovoltaici in fine vita che si richiede di smaltire, in modo che lo stesso GSE possa valutare l'idoneità dei moduli e la presenza dei requisiti richiesti.

Quali documenti devono essere presentati nella domanda per il riciclo dei moduli fotovoltaici?

Alla domanda di riciclo dei moduli fotovoltaici a fine vita devono essere allegati i seguenti documenti:

Per ricapitolare scadenza e moduli da presentare: tabella informativa

DOMANDA RICICLO PANNELLI FOTOVOLTAICI

SCADENZA TERMINI

DOCUMENTI DA PRESENTARE

15 FEBBRAIO 2013

dichiarazione di manleva;

 

dichiarazione di disponibilità di rete/polizze/autorizzazioni;

 

dichiarazione sostitutiva in base all'art. 4.a9.c del Disciplinare Tecnico resa dal Gestore del Fondo;

 

atto istitutivo dello strumento negoziale.

28 FEBBRAIO

pubblicazione primo elenco Sistemi/Consorzio idonei

 

31 MARZO 2013

termine ultimo per iscriversi ad un Sistema/Consorzio

 

Quando il GSE comunica l'accettazione o il rifiuto della domanda?

In seguito alla valutazione delle domande pervenute e complete di documentazione, il GSE pubblicherà nel sito dedicato un primo elenco dei Sistemi/Consorzi ritenuti idonei, entro il 28 febbraio 2013 in base alla normativa del 4° e del 5° Conto Energia, che sancisce l'obbligo di adesione, da parte del produttore, ad un Sistema/Consorzio che garantisca il riciclo a fine vita degli impianti fotovoltaici entrati in esercizio a decorrere dal 1°luglio 2012.

Se alla scadenza del 15 febbraio 2013 non si fa ancora parte di un Sistema/Consorzio?

E' possibile presentare la domanda di riciclo moduli fotovoltaici anche in seguito al 15 febbraio 2013, dopo essersi iscritti ad un Sistema/Consorzio. Infatti, il primo elenco dei Sistemi/Consorzi ritenuti idonei viene aggiornamento periodicamente proprio per tener conto  dei nuovi Sistemi/Consorzi che invieranno la documentazione in seguito al termine ultimo del 15 febbraio 2013.

Vi è una scadenza per aderire a un Sistema/Consorzio?

Sì, entro il 31 marzo 2013, i produttori di moduli fotovoltaici installati su impianti entrati in esercizio tra il 1° luglio 2012 e il 31 marzo 2013 possono aderire a uno dei Sistemi/Consorzi presenti nell'elenco pubblicato dal GSE.

Per chi volesse avere maggiori informazioni, visiti anche il la sezione dedicata al riciclo e smaltimento del GSE, completa delle normative, documentazioni, ultime notizie e novità utili ai produttori di impianti fotovoltaici e utenti.

Autore Maria Francesca Massa

Articolo letto 1.753 volte



Visualizza l'elenco dei principali articoli