Concept Cottage: la casa canadese off-grid

Viene dal Canada, precisamente dalla Nova Scotia, un edificio interamente off-grid, passivo ed ecosostenibile. Opera dei progettisti dello studio Solterre Design, ha ricevuto uno dei più importanti riconoscimenti green, ovvero la certificazione LEED Platinum, oltre a quelle Passive House e l'Off Grid Living.

La struttura, chiamata Concept Cottage, riunisce in sé tutte le principali strategie attive e passive volte ad ottenere la massima efficienza energetica e un'abitazione salutare e confortevole per i suoi occupanti.

Concept Cottage, esterno(Esterno del Concept Cottage)

Quando si parla di una casa off-grid ci si riferisce ad un alloggio studiato per essere energeticamente autonomo. Al suo interno e all'esterno non abbiamo, infatti, nessun cavo o tubo allacciato alla rete elettrica nazionale. Tutta quanta l'energia deriva dalle rinnovabili.

Scendendo nel dettaglio, i sistemi passivi consentono di mantenere nei vari ambienti una temperatura costante di 15° C, durante i periodi di maggiore freddo, in assenza di riscaldamento e anche se la casa resta disabitata per lungo tempo.

Tetto verde del Concept Cottage(Il tetto giardino e le finestre che d'inverno funzionano da serra solare)

Questo è possibile prima di tutto grazie all'ottima coibentazione della struttura, che essendo isolata termicamente, ossia avendo il cosiddetto "cappotto", riesce ad ostacolare la dispersione del calore. Ciò è favorito, inoltre, dagli infissi all'avanguardia. Le finestre, montate a sud, piuttosto ampie, consentono alla luce solare di penetrare nelle stanze e di scaldarle. Nel corso dell'inverno, diventano, nello specifico, una vera e propria serra solare in grado di diffondere il calore, recuperato, in seguito, dal sistema di ventilazione.

Sala del Concept Cottage(Sala con la stufa a legno del Concept Cottage)

In caso si necessiti di un maggiore apporto di caldo, ad esempio in situazioni di forti nevicate, è sufficiente ricorrere ad una stufa a legno. Tali accorgimenti evitano l'installazione di impianti antigelo, nonostante il clima canadese sia piuttosto rigido.

Il tutto è aiutato dal tetto giardino. Una fitta vegetazione ricopre l'involucro superiore, offrendo all'intero cottage numerosi vantaggi: impermeabilizzazione della struttura, regolazione del microclima interno senza perdite termiche e riduzione della presenza di polveri sottili. Si ha, di conseguenza, un ridotto impatto ambientale.

Ad incrementare l'efficienza dei sistemi passivi intervengono quelli attivi. Da questi ultimi deriva l'energia necessaria a coprire il resto dei fabbisogni degli occupanti. Nella fattispecie abbiamo:

Salotto Concept Cottage(Sala con ampie vetrate del Concept Cottage)

Le stime fatte dai progettisti parlano del raggiungimento di un risparmio energetico del 70 o addirittura 90%. Un risultato incredibile, raggiunto anche per via dell'impiego di elettrodomestici di classe A++, dunque a bassissimo consumo.

Keith Robertson, uno degli architetti responsabili del progetto, ha dichiarato di aver vissuto con il resto del team per sei mesi nell'abitazione e di aver speso soltanto 157 dollari come consumo energetico.

Camera del Concept Cottage(Camera affacciata sul giardino del Concept Cottage)

Per quanto concerne, invece, i materiali da costruzione, la scelta è caduta su prodotti a chilometro zero e riciclati. Basti pensare al legno derivante da zone vicine e al vetro recuperato per essere usato al posto della sabbia nella base dell'edificio e nei pavimenti dalla composizione particolare.
Lo stesso criterio è stato applicato agli arredi interni, rigorosamente riutilizzati e portati a nuova vita.

Dettaglio pavimento Concept Cottage(Dettaglio del pavimento presente nel Concept Cottage)

Ogni decisione presa, quindi, testimonia la volontà degli architetti di creare un'abitazione rispettosa ai massimi livelli dell'ambiente e rispondente agli standard di sostenibilità.
Il Concept Cottage è, di fatto, un esempio per tutti coloro che vogliono conoscere le più recenti soluzioni green offerte dalla bioedilizia.

Fonti
Rinnovabili.it
Tekneco
CBC News 

Foto
Solterre Design 

AutoreDott.ssa Elisabetta Rossi

Articolo letto 588 volte



Visualizza l'elenco dei principali articoli