Come richiedere le tariffe incentivanti: iscrizione e presentazione documenti

Per richiedere le tariffe incentivanti, il GSE ha predisposto una sezione dedicata nel suo sito, nel quale è necessario effettuare un procedimento informatico con registrazione, inserimento di dati e invio della documentazione, che deve essere effettuata obbligatoriamente entro 15 giorni dalla data di entrata in esercizio dell'impianto.

Che cosa serve prima di richiedere on line la tariffa incentivante

Prima di accedere al sito e cominciare la registrazione è consigliabile prepararsi tutti i dati, documenti e codici che verranno richiesti in via di registrazione, in modo da non trovarsi a doverli cercare in fase di registrazione e perdere, magari, i dati già inseriti. Che cosa serve, dunque, e in quali modalità:

  • la documentazione deve essere in formato digitalizzato, ovvero in pdf, jpg etc., per cui, prima di collegarsi è consigliabile controllare se i documenti sono in questo formato digitale e, se non lo sono, provvedere in questo senso, per evitare perdite di tempo durante il procedimento di richiesta degli incentivi;
  • il soggetto responsabile di impianti ammessi al registro con posizione utile o la tipologia che accede direttamente agli incentivi necessita di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà e la documentazione specificata alla pag 23 al paragrafo 3.1.2. Per avere maggiori informazioni,  leggi anche la guida del GSE la lista dei documenti necessari;
  • indicazione del codice CENSIMP che identifica l'impianto;
  • il codice UP che identifica l'unità di produzione;
  • il codice Sezione che identifica la sezione d'impianto per la quale si richiede la tariffa incentivante;
  • partita IVA e/o codice fiscale.

Una volta che avete a disposizione questi dati e la documentazione, potete procedere con il collegamento al sito del GSE alla sezione dedicata e registrarvi al portale.

A questo punto:

  • selezionate il TIPO SOGGETTO, ovvero chi siete, una persona giuridica, azienda etc., o una persona fisica, un'impresa o una persona individuale e selezionate AVANTI;
  • inserite i vostri dati anagrafici nella sezione UTENTE DELL'APPLICAZIONE.

Dopo essersi registrati al sito GSE:

una volta effettuata la registrazione, nella vostra casella elettronica vi verrà inviato la UserID e la Password per accedere al portale: (Il GSE rilascia anche un codice identificativo univoco dell'impianto necessario per registrare eventuali ulteriori utenti).

Una volta entrati nella sezione UTENTE DELL'APPLICAZIONE si deve procedere con la funzione di SOTTOSCRIVI APPLICAZIONE e procedere nel riquadro o sezione ACCEDI AL 5 CONTO ENERGIA.

Nella sezione ACCEDI AL 5 CONTO ENERGIA è necessario:

  • compilare i moduli secondo le modalità richieste dal programma (è molto intuitivo, essendo un programma guida, non avrete che seguire i passaggi obbligati);
  • indicare la modalità con la quale si desidera ricevere le comunicazioni da parte del GSE: posta elettronica o certificata PEC, in caso contrario, le comunicazioni verranno inviate per mezzo posta raccomandata.

L'operazione finale e di conferma di invio dei documenti coincide con l'invio al GSE della richiesta di accesso alle tariffe incentivanti. Verrà rilasciata una ricevuta che attesta la corretta trasmissione dei dati, documenti, giorno e ora.

Autore Maria Francesca Massa

Articolo letto 4.495 volte



Visualizza l'elenco dei principali articoli