Introduzione agli impianti fotovoltaici: un percorso in 4 passi con video e info

Se si è scelto di acquistare un impianto fotovoltaico per la propria casa ci sono alcune cose che è necessario sapere prima dell'installazione: non è un processo lungo o difficile, ma essendo un sistema solare, è importante conoscere i requisiti per la sua corretta installazione, rivolgendosi prima a un consulente Energia per le informazioni sul contratto di incentivazione statale e, successivamente, a un installatore competente nel settore delle risorse rinnovabili, il quale effettuerà un'analisi preliminare sulla fattibilità geografica ed economica dell'installazione dell'impianto scelto.

Vediamo insieme, passo per passo, l'installazione di un impianto fotovoltaico attraverso informazioni, video esplicativi e brevi domande e risposte necessarie a comprendere l'iter dell'installazione, a chi rivolgervi, i costi e gli strumenti necessari, per apprendere voi stessi, anche se non esperti, i requisiti necessari alla corretta installazione del vostro impianto fotovoltaico per garantirvi un ottimale rendimento elettrico.

Installazione impianto fotovoltaico e connessione in rete

(Esempio di installazione di un impianto fotovoltaico e connessione alla rete elettrica: l'immagine mostra il complesso e eccezionale sistema di un impianto fotovoltaico che sfrutta l'irraggiamento solare per la produzione di energia elettrica necessaria a soddisfare il fabbisogno energetico di un'abitazione)

Il primo passo nell'installazione di un impianto fotovoltaico: il sopralluogo e il preventivo

Prima di installare un impianto fotovoltaico nella vostra abitazione, è importante che contattiate un installatore, il quale deve effettuare un sopralluogo e stendere un preventivo della spesa definitiva in cui saranno presenti  il costo complessivo dell'impianto, compreso di installazione, disbrigo delle pratiche burocratiche e costo dell'opera di collaudo finale, in modo da avere una stima precisa dell'intero investimento e fare preventivamente i conti del tempo di ammortizzamento necessario.

Alcuni installatori sono in grado di fornire anche un documento in cui sono indicati il rendimento elettrico e i valori di ricavo e guadagno, informazioni preziose per scegliere le tariffe incentivanti e garantirsi un minor tempo possibile di recupero dell'investimento.

A tal proposito, visionate il video seguente in cui vengono evidenziati i requisiti fondamentali per l'installazione di un impianto fotovoltaico, la scelta dei pannelli solari e l'orientamento:

Il secondo passo nell'installazione di un impianto fotovoltaico: richiesta delle autorizzazioni

In seguito alla scelta dell'installatore è necessario recarsi presso l'ufficio comunale per richiedere le autorizzazioni necessarie all'installazione, mentre il restante delle pratiche amministrative e burocratiche, spesso è la ditta stessa installatrice a occuparsene: se volete togliervi questo pensiero, è conveniente scegliere una ditta che opera con il servizio di chiavi in mano.

Il terzo passo nell'installazione di un impianto fotovoltaico: richiesta di connessione alla rete elettrica

Terminata l'installazione del vostro impianto fotovoltaico, previo lo studio di fattibilità dell'ambiente circostante che non deve possedere ambienti in ombra, palazzi alti o altri fattori che potrebbero limitare l'irraggiamento solare sui pannelli fotovoltaici, lo studio dell'inclinazione, orientamento e dimensionamento in base alle vostre esigenze energetiche, ovvero, i consumi nell'abitazione, è necessario avviare la richiesta di connessione al gestore elettrico e attendere una risposta.

Al modulo di richiesta di connessione del vostro impianto fotovoltaico alla rete elettrica, allegherete:

  • il progetto dell'impianto fotovoltaico;
  • il preventivo dell'impianto fotovoltaico.

Osserva anche la seguente tabella:

RICHIESTA DI CONNESSIONE DELL'IMPIANTO FOTOVOLTAICO AL GESTORE ELETTRICO

DOCUMENTI DA PRESENTARE

progetto dell'impianto fotovoltaico
preventivo dell'impianto fotovoltaico

Il quarto passo nell'installazione di un impianto fotovoltaico: richiesta attivazione tariffe incentivanti

Solo in seguito all'accettazione della connessione in rete si potrà richiedere l'attivazione dei contratti delle tariffe incentivanti di scambio sul posto o cessione in rete o altre tipologie di incentivazione come la tariffa ominicomrensiva o la tariffa autoconsumo.

Osserva anche la tabella seguente sulle tariffe incentivanti valide per i mesi di Marzo-Agosto 2013 per l'installazione di un impianto fotovoltaico di piccole dimensioni, per la produzione per uso domestico dell'energia elettrica:

Impianti fotovoltaici per uso domestico

Tariffa Omnicomprensiva

per ogni kWp prodotto

Tariffa premio per l'energia autoconsumata in sito

DA 1-20 k W 0,242 EURO

0,160 EURO

Osserva anche la tabella seguente sulle tariffe incentivanti valide per i mesi di Settembre 2013-Febbraio 2014 (sempre per un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica ad uso domestico)

Impianti fotovoltaici per uso domestico

Tariffa Omnicomprensiva

per ogni kWp prodotto

Tariffa premio per l'energia autoconsumata in sito

DA 1-20 kW 0,218 EURO

0,144 EURO

I costi di installazione di un impianto fotovoltaico

Installare un impianto fotovoltaico presenta dei costi non solo nell'acquisto del sistema, ma anche dell'installazione che, ricordo, deve essere sempre eseguita da tecnici e progettisti specializzati nel settore delle risorse rinnovabili e del fotovoltaico. Se desideri approfondire questo aspetto leggi l'articolo completo della guida inerente a tutti i costi del fotovoltaico.

Per farci un'idea dei prezzi, osserviamo la seguente tabella sui costi di installazione, progettazione e il compenso dell'installatore stesso per un impianto fotovoltaico a uso domestico da 3 kW, installato sul tetto di un'abitazione standard:

Tipologia impianto fotovoltaico

Costo installazione e progettazione

Compenso installatore

Impianto da 3 kW 2.000 EURO 4.000-6.000 EURO

Per comprendere meglio: video sulle fasi di installazione di un impianto fotovoltaico

Il video informativo seguente, mostra in breve le varie fasi di installazione di un impianto fotovoltaico domestico, partendo dalla rimozione del manto di copertura alla connessione alla rete e messa in esercizio dell'impianto stesso:

Autore Maria Francesca Massa

Articolo letto 5.468 volte



Visualizza l'elenco dei principali articoli